Collegati con noi

Giochi

Al via il rilascio di Windows 11: inizia una nuova era per PC

Pubblicata

il

MILANO – A partire da oggi sarà disponibile Windows 11, il nuovo sistema operativo di Microsoft. A partire dal design rinnovato, fino ad arrivare a ogni suono, carattere e icona, Windows 11 fornisce uno spazio creativo dove l’utente può coltivare le sue passioni in un’esperienza moderna e unica.

La prima novità riguarda il pulsante Start che, posizionato al centro, permette di accedere rapidamente ai contenuti e alle applicazioni preferite. Inoltre, grazie alla potenza del cloud e di Microsoft 365 è possibile accedere ai file recenti indipendentemente dal dispositivo utilizzato.

 

Un’altra novità è l’introduzione di Widgets, un nuovo feed personalizzato abilitato dall’AI, che consente di visualizzare contenuti su misura direttamente sul proprio desktop. Sarà possibile accedere al proprio feed personalizzato con un semplice click o swipe da sinistra per scoprire rapidamente notizie e accedere alle informazioni più rilevanti, a misura di utente.

 

Inoltre, con l’app Microsoft Teams integrata direttamente nella barra delle applicazioni, parlare con amici e parenti non è mai stato così facile. Basta un semplice click per connettersi istantaneamente via messaggi, chat, voce o video con chiunque, su Windows, Mac, Android e iOS.

 

Con Windows 11 anche il Microsoft Store si rinnova. Non solo diventerà un punto di accesso unico e affidabile per tutte le app, ma anche uno strumento per ricercare tutti i contenuti desiderati.

Anche il multitasking è stato semplificato per rafforzare la produttività e la creatività, grazie all’introduzione dei nuovi Snap Layouts, Groups e la possibilità di impostare desktop differenti in Windows 11.

Con i nuovi layout a tre colonne, è da oggi possibile visualizzare tutti i contenuti necessari in uno spazio perfettamente organizzato, mentre la nuova funzione Desktops consentirà all’utente di personalizzare il proprio deck con diversi set di applicazioni, per aumentare al massimo la produttività.

 

Windows 11 è la versione di Windows più inclusiva mai costruita. Progettata con e per le persone con disabilità, Windows 11 offre tecnologie assistive familiari come Narrator, Magnifier, Closed Captions e Windows Speech Recognition. Maggiori dettagli sull’accessibilità in Windows 11 sono disponibili al seguente Blog post.

 

Il nuovo sistema operativo di Microsoft eleva anche il livello del gaming con funzionalità grafiche dagli effetti estremamente realistici. Windows 11 regala la migliore esperienza di gioco per PC, offrendo Auto HDR e il supporto per il DirectStorage, una caratteristica introdotta per la prima volta sulle console Xbox Series X e Xbox Series S, e che riduce i tempi di caricamento e rende più dettagliati i giochi. Inoltre, grazie all’app Xbox è possibile giocare ai grandi titoli presenti su Xbox Game Pass per PC.

Infine, Windows 11 è anche il sistema operativo ideale per il lavoro ibrido, l’insegnamento e l’apprendimento, offrendo un sistema operativo flessibile, coerente e sicuro. Per maggiori dettagli è possibile visitare il seguente Blog Post.

Continua a leggere

Breaking news

Gaming: XRit porta la Realtà estesa alla Milan Games Week

Pubblicata

il

MILANO – Un videogame “sparatutto” totalmente realizzato in Realtà estesa e una sfida all’ultimo colpo con il primo e-sport al mondo, per vivere esperienze di gioco immersive e coinvolgenti in un contesto d’eccezione: XZOMBIE e HADO sono i due titoli “gaming” in Realtà estesa e aumentata che XRit presenta alla Milan Games Week. La startup di Sassari, specializzata in Realtà estesa (XR) e Internet of Things (IoT), parteciperà con le sue applicazioni al più importante evento in Italia dedicato al gaming e agli esports a Fiera Milano Rho, dal 25 al 27 novembre.

XRit è pronta ad accogliere il pubblico business e consumer in un’area di 500 metri quadrati presso il padiglione 12P Esportshow (stand A39b). Qui i visitatori, muniti di visore e fucile-joystick potranno immergersi nello scenario post-apocalittico e dark di XZOMBIE, videogioco singolo e multiplayer che permette di interagire anche in modalità “avatar”, qualora i giocatori si trovassero in luoghi distanti e differenti.

Lo scenario interattivo si adatta allo spazio di movimento disponibile (in base alle versioni da 5×5 metri, 10x5m e 10x15m), per dare la caccia ai “morti viventi” come in una sfida di soft-air ma in Realtà estesa condivisa in real-time con i compagni di gioco,  in ogni dettaglio fino all’ultimo pixel. Da un lato, il giocatore non perde mai la percezione del mondo reale che lo circonda, muovendosi in un mix tra reale e virtuale. Dall’altro, gli stessi personaggi virtuali interagiscono con l’ambiente, aggirando ostacoli reali o virtuali e mantenendo una visualizzazione corretta nello spazio.

Gli elementi digitali e 3D all’interno del gioco risultano collocati con precisione subcentimetricanello spazio reale e offrono infinite possibilità di interazione, grazie a un innovativo sistema proprietario di tracking dinamico sviluppato da XRit, oggetto di una domanda di brevetto internazionale. Inoltre, sono collocati in prospettiva fedele rispetto ai movimenti dell’utente adattandosi al contesto fisico, per un’esperienza di gioco ibrida e sicura, grazie al rendimento sensoriale non occlusivo.

“Basterà avviare il software e indossare i nostri dispositivi wireless per iniziare l’avventura con XZOMBIE – spiegano Giovanni Patteri e Claudia Saba, amministratori di XRit -. Che sia la caccia ai non-morti, agli alieni o a qualsiasi altro avversario più o meno ‘spaventoso’, il nostro videogame in Realtà estesa può essere distribuito in villaggi vacanze, centro commerciali, palestre e qualsiasi altra struttura con uno spazio o un’area ricreativa disponibile. Alla base c’è sempre il concept di ungioco strategico che i nostri game-designer possono personalizzare in diverse versioni e contenuti a seconda delle esigenze del cliente, nonché una Realtà estesa che abilita l’interazione con il prossimo e la socialità, per offrire al pubblico una tecnologia al servizio dell’uomo e non viceversa“.

Lo stesso approccio vale per HADO PVP, il primo e-sport nato in Giappone, basato su wearable e Realtà aumentata, di cui XRit è licenziatario per l’Italia. Questa applicazione rivoluzionaria combina un sensore di movimento (indossato sul polso), smartphone e sport di squadra, praticabile in modalità del tutto wireless e integrata con l’ambiente reale. Saranno due i campi di gioco disponibili a Milano Games Week per sperimentare questo nuovo “Tecnosport“.

Le regole di HADO sono semplici: due squadre formate da tre giocatori si fronteggiano in una serie di tre sfide, lanciando dai propri controller dardi fiammeggianti virtuali per colpire gli avversari, dando così vita a battaglie mozzafiato, con tanto di scudi e barre di stato, degne dei migliori film di fantascienza ma vissute in prima persona nella realtà aumentata.

Per HADO, che in Oriente ha già conquistato 2,5 milioni di giocatori, si tratta di un ritorno tra i padiglioni di Rho Fiera Milano, dal momento che oltre mille giocatori hanno già vissuto l’esperienza di gioco durante l’ultima Milan Games Week.

Continua a leggere

Altro

Microsoft Flight Simulator: una mod mostra la nave bloccata nel Canale di Suez

Avatar photo

Pubblicata

il

Sorvolare la Ever Given bloccata nel canale di Suez? Puoi farlo

Una mod di Microsoft Flight Simulator ricrea l’immagine iconica della nave da carico, l’Ever Given, bloccata nel Canale di Suez. Un video virale di TikTok mostra un pilota impegnato in un sorvolo della nave bloccata.
Mat Velloso, consulente tecnico del CEO di Microsoft Satya Nadella, ha condiviso il video su Twitter. Il video presenta un giocatore che, da capitano dell’aereo, fa un giro del Canale di Suez, il famoso oleodotto per il commercio globale, e poi nota la nave. Quindi, informa i passeggeri di allacciare le cinture di sicurezza in modo che possano girarsi per guardare meglio.

La Ever Given ha bloccato il Canale di Suez per quasi una settimana, interrompendo il commercio attraverso la rotta marittima altamente trafficata. Il web, però, ha voluto sdrammatizzare, quindi non sono mancati meme e video sull’incidente, e questa mod di Flight Simulator è solo l’ultimo riff.
Puoi scaricare la mod Ever Given di FlyBoyRez1 per vedere tu stesso la scena. Dovrai solo pianificare una traiettoria di volo che si affaccia sulla Suez (coordinate: 30.017650, 32.580220).
Nel mondo reale, però, la Ever Given è stato appena liberata e il traffico attraverso il Canale di Suez è ripreso.

Continua a leggere

Console

Rust, a maggio anche su console

Avatar photo

Pubblicata

il

Il gioco, attualmente solo su PC, farà il suo debutto anche su PlayStation e Xbox

Il 21 maggio verrà lanciato su Xbox One e Ps4 uno dei giochi più streammati dell’ultimo periodo, ma che è disponibile solo su PC: stiamo parlando di Rust.
Double Eleven, lo sviluppatore ed editore di Rust su console
, con sede a Middlesbrough, ha dichiarato che l’edizione standard costerà 39,99.
L’edizione deluxe, che costerà 49,99, include tre giorni di accesso anticipato, accesso alla beta, il Welcome Pack e il Future Weapons and Tools Pack.
Poi avremo l’edizione definitiva da 69,99, che include tutto ciò che c’è nell’edizione deluxe, ma anche un pacchetto di benvenuto aggiornato, 1100 monete Rust e un pacchetto skin da combattimento Elite.

Nel gioco ti svegli da solo su un’isola post-apocalittica con un massimo di 100 giocatori e devi capire come sopravvivere. C’è la sete e la fame con cui combattere e devi creare vestiti e stare al sicuro. Si può finire per morire nel fuoco, annegato o avvelenato da radiazioni. Si possono fabbricare armi, costruire bombe e trappole per ingannare gli altri giocatori.
Il gioco ha preso il sopravvento soltanto nell’ultimo periodo, sebbene sia in circolo dal lontano 2013, ma la pandemia ha reso possibile la scoperta di diversi giochi stupendi, che senza alcun motivo erano stati precedentemente trascurati. Noi del team PrimaGame non vediamo l’ora di vedere il gioco trasmesso anche su Xbox One e Ps4 e vedere, quindi, nuove community sfidarsi in questo fantastico gioco di sopravvivenza.

Continua a leggere

Primo Piano